Un luogo di idee

Ruinelli Associati
12. März 2020
Veduta sud (foto © Raymond Meier)

Armando Ruinelli ci parla del suo progetto per la Fondazione Garbald a Castasegna e delle idee creative che accompagnano questo piccolo e accogliente edificio.  

Qual’è la particolarità di questo incarico?


I punti forti, in questo caso, sono due: la committenza e la funzione dell’edificio che non ha scopi privati ma è rivolto al pubblico. Dal 2004, la presenza della Fondazione Garbald nella realtà locale, costituisce un importante contributo culturale e scientifico. Aumentando le sue sedi, la fondazione ha la possibilità di intensificare le sue attività, fattore rilevante per la valle Bregaglia e l’intero arco alpino. 

Piano terra, soggiorno (foto © Ralph Feiner)
Piano sottotetto, camera da letto (foto © Marcello Mariana)
In che modo il luogo ha inciso sul progetto?


L’edificio si trova ai margini del castagneto che da Castasegna si estende fino a Soglio. Il tema del progetto è strettamente legato a questi luoghi: l’edificio offre una reinterpretazione in chiave contemporanea della cascina per l’essiccazione delle castagne.

Piano terra, cucina (foto © Marcello Mariana)
In che misura appaltatore, committente o futuri beneficiari hanno influito sul progetto?


La Fondazione Garbald, avendo nel suo statuto un compito culturale e scientifico, ha promosso la realizzazione di un edificio che faciliti lo scambio tra il mondo accademico e la popolazione locale.

Come s’inserisce l’edificio nella serie di progetti già realizzati dallo studio?


Anche qui si ritrova la filosofia progettuale dello studio. Essa si basa sulla lettura dell’esistente, tradotto poi in architettura contemporanea. Una particolare attenzione viene rivolta alla realizzazione artigianale.

Piano sottotetto, bagno (foto © Marcello Mariana)
Quale prodotto o materiale ha contribuito al successo del risultato finale?


Questo piccolo edificio, ridotto all’essenziale per dimensioni e funzionalità, presenta uno spazio capace di coinvolgere emotivamente il visitatore. Questo risultato è stato possibile grazie alla cura dei dettagli nella costruzione e alla scelta di pochi materiali di grande espressività: calcestruzzo battuto, legno di castagno, pavimento in malta e lamiera grezza per il piano della cucina.

Situazione
Piano terra
Sezione
Nome dell’opera architettonica
Studio Cascina Garbald
 
Indirizzo
Via Garbald 7A, 7608 Castasegna
 
Scopo dell’opera
Scientist/Artist in residence
 
Tipo d’incarico
Progettazione e direzione lavori
 
Committente
Fondazione Garbald – Castasegna
 
Architettura
Ruinelli Associati Architetti 
Armando Ruinelli (responsabile del progetto), Fernando Giovanoli, Alessandro Curti, Tamara Guerrazzi, Anna Innocenti
 
Conclusione dei lavori
2019
 
Principali imprese coinvolte
Calcestruzzo battuto: Ganzoni SA, Vicosoprano
Pavimento di malta + intonaco facciate: M. Steiner AG, Schwyz
 
Fotografo
Raymond Meier, Ralph Feiner, Marcello Mariana

Vorgestelltes Projekt

De Matos Ryan

British Library

Andere Artikel in dieser Kategorie

Une entrée remarquée
vor 2 Wochen
Un luogo di idee
vor 3 Wochen
Ein Gruss ins Tal
vor 4 Wochen
Das dritte Leben
vor einem Monat